Ultima chiamata per il Reddito di Emergenza: scadenza 15/10
Ultima chiamata per il Reddito di Emergenza: scadenza 15/10

Reddito d’emergenza: sino al 15 Ottobre è possibile presentare la domanda

⚠️ Sino al 15 ottobre 2020 è possibile inoltrare domanda all’INPS per la 3a mensilità del Reddito di emergenza. L’importo varia da €400 a €800.

🔎 Requisiti:

  • Chi presenta la domanda deve essere residente in Italia al momento della presentazione della domanda
  • Reddito familiare del mese di Aprile 2020 inferiore all’ammontare del beneficio
  • Valore del patrimonio mobiliare familiare inferiore a €10.000 (anno 2019)

👉 Per ognuno dalle seguente condizioni, è previsto un incremento dell’ultimo parametro pari a €5.000:

  • Per ogni componente oltre il primo (fino a un massimo di €20.000)
  • Componente in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza come definite ai fini ISEE
  • Un valore ISEE inferiore a €15.000

⚠️ Questa misura di sostegno non è erogabile se:

  • Si percepiscono pensioni dirette o indirette (ad eccezione dell’assegno ordinario di invalidità)
  • Si abbia un rapporto di lavoro dipendente la cui retribuzione lorda sia superiore alla quota reddito d’emergenza
  • Si percepisce il reddito di cittadinanza
  • Nel nucleo famigliare ci sono componenti che percepiscono o hanno percepito una delle indennità del decreto Cura Italia o di una delle indennità del decreto Rilancio.

Sportello Amico del Cittadino è a disposizione sia per informazioni, che per espletare le formalità necessarie.

🖥 info@sportello-amico.it
📞 +39 0331 262045

Cerca anche

Una situazione difficile che rischia di esasperare i lavoratori di molti settori

Chi ha investito di più in prevenzione è nuovamente colpito dal DPCM: una riflessione

Le misure emanate nel DPCM del 24.10.2020 che impongono la chiusura della ristorazione alle 18.00 …

Scrivimi
Come posso aiutarti?
Buongiorno! 👋
Sono Luigi, segretario generale di Sportello Amico del Cittadino, come posso assisterti?