BONUS PER GENITORI CON FIGLIO DISABILE

Firmato il Decreto Interministeriale Lavoro-Economia che riconosce un contributo mensile a favore dei genitori disoccupati o monoreddito, con figli con disabilità non inferiore al 60 per cento. Ok al sostegno economico per i genitori soli disoccupati o monoreddito con figli disabili a carico. E’ stato, infatti, firmato ieri il decreto interministeriale Lavoro-economia che regola le modalità di accesso ad un sostegno sino a 500 euro netti mensili previsto dalla Legge di Bilancio 2021 (art. 1, co. 365 e 366 della legge n. 178/2020) per il triennio 2021-2023.

i Destinatari del beneficio che spetta al genitore (padre o madre) disoccupato (cioè privo di redditi o con redditi da lavoro dipendente non superiore a 8.145€ che scendono a 4.800€ se autonomo), o monoreddito (cioè che ricava tutto il proprio reddito esclusivamente dall’attività lavorativa, sia pure prestata a favore di una pluralità di datori di lavoro ovvero sia percettore di un trattamento pensionistico previdenziale), che faccia parte di un nucleo familiare monoparentale (cioè un nucleo familiare in cui sia da solo con uno o più figli disabili anche maggiorenni).

E’ necessario, inoltre, che il genitore richiedente al momento della domanda sia residente in Italia; abbia un ISEE valido non superiore a 3 mila euro; abbia uno o più figli a carico aventi una disabilità riconosciuta in misura non inferiore al 60 per cento. In particolare si considera a carico del genitore il figlio con età sino a 24 anni con reddito non superiore a 4.000 euro (2.840,51 euro se maggiore di 24 anni).

Scrivimi
Come posso aiutarti?
Buongiorno! 👋
Sono Luigi, segretario generale di Sportello Amico del Cittadino, come posso assisterti?